La Corea del Sud rifiuta il piano di eliminare il Giappone dalla lista bianca

0 Comments

Il Giappone ha affermato che le misure si basano su problemi di sicurezza nazionale, citando gli insufficienti controlli sulle esportazioni della Corea del Sud e l’erosione della fiducia dopo che le sentenze della Corte sudcoreana hanno ordinato alle imprese giapponesi di compensare i lavoratori in guerra. È, afferma la dichiarazione, il prossimo nella linea di sparo delle minacce a causa del suo comportamento infuriato. Il Giappone e la Corea del Sud hanno finora concordato di non divulgare informazioni di terzi senza il consenso scritto del fornitore di informazioni, di limitare la condivisione di informazioni tra funzionari governativi nominati e di informare immediatamente l’altra parte in caso di perdite o danni, ha riferito Yonhap.

L’Iran ha una storia di repressione dei trafficanti al di fuori della propria rete, ma l’incidente ha solo rafforzato il messaggio dell’Iran al mondo che nessuna nave straniera è al sicuro dalle molestie iraniane nel Golfo Persico. Probabilmente si aggrapperà all’altra petroliera, la Stena Impero, come leva nei negoziati con un governo britannico nel mezzo di un’importante transizione politica. Dopo aver promesso ripetutamente di vendicarsi contro il Regno Unito per aver sequestrato una petroliera iraniana legata alla Siria al largo delle coste di Gibilterra, il 19 luglio sequestrò due petroliere britanniche e rilasciò una di esse, la Mesdar, dopo aver riferito di aver lanciato un avvertimento all’equipaggio regolamenti ambientali. Sa che il presidente Donald Trump vuole evitare la guerra a tutti i costi, ed è per questo che l’Iran si sta attivando per convincere il mondo che è più che pronto a rischiare la guerra e che l’unica alternativa all’evitare la guerra è di allentare le sanzioni contro di essa.

Per ogni guerra, un paese ha bisogno di un’alta percentuale di giovani adulti. Entrambi i paesi si sono preoccupati a seguito delle crescenti provocazioni della Corea del Nord nel 2016. Nei tempi moderni, sebbene dispongano di armi e equipaggiamenti forniti dagli Stati Uniti o basati su progetti americani, la loro efficacia è più importante per l’esercito sudcoreano a causa del minaccia dalla Corea del Nord. I tre paesi hanno svolto esercitazioni congiunte di ricerca e salvataggio in passato.

Il governo cinese ha affermato che è improbabile che gli Yuan si deprezzino ulteriormente. Attraverso l’attuazione della nuova risoluzione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite e dei relativi accordi, la comunità internazionale nel suo insieme deve massimizzare la pressione sulla Corea del Nord affinché cambi la sua politica. Il governo giapponese ha dovuto fare i conti con la minaccia della Corea del Nord per qualche tempo.