Le guerre commerciali persisteranno dopo le elezioni statunitensi?

0 Comments

Dopo le elezioni statunitensi, continueranno le guerre commerciali con Cina e India? Recentemente ci sono state molte questioni economiche con una serie di questioni commerciali. Cosa succederebbe se gli Stati Uniti iniziassero una guerra commerciale con Cina, India o entrambe? Questo articolo esamina cosa potrebbe accadere in quella situazione.

Si discute molto su come una guerra commerciale statunitense con la Cina potrebbe influenzare l’economia statunitense. Il governo cinese ha una pessima reputazione quando si tratta delle loro politiche commerciali. Ad esempio, il governo cinese sta effettivamente cercando di spingere la sua valuta nel territorio del dollaro USA.

Alcuni analisti ritengono che questa sia in realtà una mossa del governo cinese per proteggere il proprio investimento nel dollaro USA. Se il governo cinese lo facesse davvero, provocherebbe davvero una guerra commerciale con gli Stati Uniti? Questa è una difficile domanda a cui rispondere.

In termini di ramificazioni economiche, è difficile fare previsioni su ciò che una guerra commerciale tra Cina e America potrebbe fare per l’economia statunitense. In effetti, una delle poche cose che vorrei sottolineare è che potrebbe non esserci alcun impatto sull’economia americana se dovesse scoppiare una guerra commerciale. È più probabile che costringerebbe la Cina a rivolgersi ad altri partner commerciali.

Tuttavia, i cinesi cercheranno di assicurarsi di poter commerciare con qualsiasi paese possibile, compresi paesi come il Giappone, l’India e l’Unione europea. Se la Cina dovesse portare a termine i suoi piani per una guerra commerciale con l’America, è possibile che il dollaro USA perda un po ‘di valore.

Tuttavia, ci sono una serie di ragioni per cui è difficile determinare in che modo una guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina potrebbe influenzare l’economia americana. Molti analisti non sono fiduciosi che ci sarà un deficit commerciale significativo negli Stati Uniti per un breve periodo di tempo.

Molte persone credono che i problemi economici che si sono verificati durante le ultime elezioni saranno probabilmente risolti una volta che il presidente degli Stati Uniti non sarà più in carica. Pertanto, è difficile prevedere come una guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina potrebbe influenzare l’economia degli Stati Uniti.

Le guerre commerciali tra gli Stati Uniti e la Cina probabilmente continuerebbero, ma probabilmente non vedremo un grande deficit commerciale con la Cina verso la fine del primo mandato di Obama. Allo stesso tempo, gli Stati Uniti potrebbero continuare ad avere un deficit commerciale con il Giappone, che potrebbe essere compensato dall’acquisto del debito pubblico statunitense da parte del Giappone. Come sempre, il risultato è incerto.

Tuttavia, la domanda più ampia potrebbe essere: il deficit commerciale degli Stati Uniti continuerà a crescere nel tempo? In tal caso, aumenterà la quantità di denaro che gli Stati Uniti hanno bisogno di prendere in prestito per finanziare il nostro deficit e, quindi, aumenterà la probabilità che saremo in recessione?

La crescita economica in futuro dipenderà da molti fattori. Uno di questi è se la Federal Reserve americana continua o meno le sue politiche di denaro facile. Tuttavia, anche con un boom economico in futuro, una guerra commerciale tra Cina e Stati Uniti potrebbe non tradursi in un grande deficit commerciale in futuro.

Se la Cina dovesse continuare le sue attuali politiche, è improbabile che incappi nei guai. Anche se lo facessero, troveranno semplicemente altri partner commerciali con cui commerciare. Pertanto, probabilmente continueremo ad avere un deficit commerciale con la Cina, finché lo avranno.

Quando si tratta di prevedere gli effetti di una guerra commerciale tra Cina e Stati Uniti, dovremo aspettare e vedere cosa accadrà. Ci sono una serie di fattori coinvolti che determineranno come andrà a finire.