Previsioni Nikkei 225 e USD / JPY per la Settimana a Venire

0 Comments

Le prospettive sui prezzi del Nikkei 225 e USD / JPY per la prossima settimana non sono così rialziste come molti prevedono. Mentre le prospettive economiche peggiorano e le paure dell’inflazione aumentano, il prezzo dello yen giapponese aumenta, che apparentemente apparteneva al passato.

Lo yen giapponese dovrebbe rafforzarsi e potrebbe essere più probabile negoziare a un premio, entro la fine dell’anno. E questo è probabilmente quando si prevede il primo atteso rapporto economico positivo dell’amministrazione Abe. Ma, poco prima che ci eccitiamo troppo, il calo dei prezzi del petrolio sta suscitando grande preoccupazione tra gli investitori.

Molti economisti, in particolare quelli che sono orientati a lungo termine, ritengono che l’attuale recessione economica sia una correzione temporanea. Non credono che durerà troppo a lungo, poiché gran parte dell’attività industriale in Giappone è stata localizzata.

La produzione industriale del paese è stata concentrata a Tokyo e in altre aree. Ciò, insieme alla stagnante attività economica globale, dovrebbe indurre le persone a prestare attenzione.

Anche se c’è un aumento del tasso di cambio dollaro / yen, soprattutto nello yen rispetto al dollaro, gli investitori e gli analisti non stanno anticipando molti movimenti al momento. Il motivo principale è che la performance economica giapponese è stata così scarsa. Il mercato azionario è calato bruscamente e le aziende non stanno facendo soldi.

Una delle principali aree di interesse è quella immobiliare. Attualmente, il settore immobiliare sta registrando una crescita molto debole e quelli che sono già in atto, sono stati gravemente colpiti. Ora, quelle nuove vendite di case sono al loro livello più basso per l’intero anno.

La debolezza in corso nel tasso di cambio dollaro / yen dovrebbe interessare anche le banche. Anche se molti istituti di credito saranno in grado di assorbire il colpo di valuta, ciò danneggerà sicuramente le banche. Il recente annuncio della Banca del Giappone dovrebbe dare agli investitori la sicurezza di cui hanno bisogno per guardare alle obbligazioni future a più lungo termine.

Il motivo principale della debolezza dell’economia giapponese è il crollo dell’LDP, che è stato il partito politico del governo. Dopo tre elezioni, la coalizione di governo è stata sconfitta al Senato. Ora ha due fazioni di sinistra, entrambe che stanno ancora cercando di formare un governo e creare stabilità.

La crescita economica in Giappone è stata lenta nella prima parte dell’anno e si può prevedere un risultato negativo se non verrà presto formulata una politica economica. Poco prima dell’estate, c’è un crollo delle vendite, poiché la compagnia elettrica abbassa la domanda.

E, sebbene la spesa dei consumatori sia estremamente debole, ci sono molti soldi legati agli immobili giapponesi, che continua ad apprezzare. Se sei un investitore, sarebbe saggio aspettare e investire in quelle proprietà che stanno aumentando di valore.

Con l’indebolimento delle prospettive economiche e i timori dell’inflazione, è un buon momento per acquistare e scambiare lo yen giapponese, piuttosto che incassare immediatamente in dollari. In ultima analisi, è importante che gli investitori ricordino che la deflazione può durare a lungo.

Il dollaro / yen rimarrà sotto pressione nei prossimi mesi, poiché la debole crescita economica e l’inflazione minacciano di diventare un problema. La persistente debolezza del dollaro nel lungo periodo è probabilmente la valuta più forte per gli anni a venire.